Gastronomia

Liquori, caramelle, e prodotti locali vari

Ditta Albergian - www.albergian.it

Miele

Piatto tipicoA Pragelato esiste il CONSORZIO APICOLTORI PRAGELATO, che ha l'obiettivo di valorizzare e difendere il miele di Pragelato.

L'Associazione inoltre si occupa della produzione e vendita del miele di Pragelato.
Il consorzio che la gestisce riunisce una quindicina di apicoltori locali che producono un ottimo miele di millefiori.
Il miele è un prodotto prezioso nutriente, energetico e curativo: un tempo era consumato unito al burro, come antipasto stimolante e naturale, nel latte o come ingrediente nei dolci.
Nelle nostre valli il miele vanta un'antica tradizione ed una certa rinomanza, se ne ha notizia fin dal '700: il più noto è il millefiori di Pragelato.

CUCINA DELL'ALTA VAL CHISONE

Gofri

Piatto tipicoIl gofri è una speciale 'cialda' tipica dell'Alta Val Chisone che viene preparata direttamente sul posto soprattutto durante le feste di paese. E' uso cuocerli su piastre di ghisa (le gofriere) scaldate direttamente sul fuoco.
A piacere farcire il gofri si può farcire con marmellata, miele, cioccolata, prosciutto, salame o formaggio.

Ingredienti

per 20 gofri
  • 1 kg. di farina ogni 2 litri d'acqua
  • poco sale
  • 1 bustina di lievito di birra o lievito chimico
  • lardo per ungere la padella.

Ricetta

Le ricette sono numerose e nascondono talvolta dei segreti, questa è una delle possibili ricette raccolte in Alta Val Chisone.
Preparare una pastella con farina, acqua, sale e lievito e lasciarla lievitare almeno 3 ore. Per non fare aderire l'impasto alla piastra, occorre ungerla con del lardo.
Versare circa un mestolo di pastella sulla piastra di ghisa calda rigirandola velocemente ed estrarre la cialda dopo pochi minuti.

Cagliette - Calhëtte

Storia

Piatto tipicoPiatto antichissimo della nostra cucina varia nella sua composizione da paese a paese, preparato con ingredienti poveri come le patate e le cipolle.
In alcune zone vengono preparate con prevalenza di carne, in altre con prevalenza di patate. Un tempo veniva utilizzata la farina di grano saraceno (granét). Il nome di questo piatto deriva dalla forma particolare dei gnocchetti che ricordano il fuso usato un tempo per filare la lana.
Le calhëtte venivano condite con sugo di selvaggina, funghi o erbe.

Ricetta dell'Alta Val Chisone

Ingredienti

- Tempo di preparazione: 15' per impasto, 1 h per cottura

  • 12 patate di Pragelato
  • 1 cipolla
  • 100 g di pancetta
  • 2 uova
  • un po' di farina
  • un po' di grissini sbriciolati.

Preparazione

Grattugiare circa 12 patate e spremerle in un canovaccio fino ad eliminazione completa dell'amido, aggiungere il soffritto di cipolla e pancetta, 2 uova e un po' di farina.
Aggiungere al composto i grissini sbriciolati.
Con il cucchiaio fare delle palline, infarinarle e farle bollire in acqua salata per circa 1 h. Servire lâ Calhëtta calde e abbinate a della selvaggina.

La 'Glôre' di patate

La glôre a talhioun

Ingredienti

per 4 persone

  • 1 kg di patate
  • 1/4 lt. di latte
  • 1/2 cipolla affettata finemente
  • qualche cucchiaio di panna liquida (facoltativo), una foglia di alloro, sale.

Ricetta

Sbucciate le patate, lavatele accuratamente, asciugatele e tagliatele a fettine dello spessore di 1/2 cm. circa.
Preparate sul fondo della teglia uno strato di patate, poi cospargete un po' di cipolla affettata, nuovamente uno strato di patate a fettine, ancora cipolla e ancora patate.
Bagnate abbondantemente con il latte, salate, inserite, se lo desiderate, una foglia di alloro e terminate con la panna.
Cuocere in forno preriscaldato a 180°, per 40 minuti circa; deve essere ben dorata in superficie e gusterete un'ottima 'glôre a talhioun', che accompagna deliziosamente arrosti, spezzatini e carni in genere cucinate con sugo.


La glôre grattà

Ingredienti

per 4 persone

  • 1 kg di patate (possibilmente a pasta gialla, che non diventano scure grattugiandole)
  • 1/2 lt. di latte intero
  • 1/2 cipolla affettata finemente
  • 1/2 etto di pancetta normale o coppata, tagliata a pezzettini fini
  • olio
  • 1 uovo intero
  • sale.

Ricetta

Sbucciate le patate, lavatele accuratamente, asciugatele. Preparate un soffritto con l'olio, la cipolla, aggiungendoci solo in ultimo la pancetta tagliata a pezzetti molto fini.
Mentre il soffritto si prepara, grattugiate le patate con l'apposita grattugia a fori piuttosto grossi (attenzione alle dita!!) , aggiungete l'uovo precedentemente sbattuto, salate, versateci il soffritto, mescolate aggiungendo latte.
Sistemate il tutto nella teglia, il composto deve essere piuttosto liquido perché cuocendo tende ad asciugarsi.
Il tempo di cottura è di circa 1 ora in forno preriscaldato a 220°; il piatto deve essere ben dorato al momento dell'uscita dal forno.

Pilot

Ingredienti

per 4 persone - Tempo di preparazione: 15' per l'impasto, 5 per la cottura

  • 8 patate grosse di Pragelato
  • 1l di latte
  • 100 g di pancetta
  • 2 uova 1 cipolla
  • 3 hg di farina

Preparazione

Grattugiare le patate e scolarle dall'amido; soffriggere: le cipolle e la pancetta in padella per circa 10 min. Aggiungere alle patate grattugiate il latte, 2 uova, la farina e il soffritto di cipolla, amalgamare il tutto fino ad ottenere un buon composto, non deve rimanere troppo solido.
Fare friggere in olio bollente l'impasto a cucchiaiate per formare delle frittelle di piccole dimensioni.
Servire i 'pilot' ben dorati e accompagnati con lardo o prosciutto crudo.